19335 - PRATI Giovanni - Psiche.
A cura di Francesco Iavarone
Ultima modifica: 21/03/2010

Libri antichi

Clicca per tornare alla pagina precedente

Scheda descrittiva


Catalogo : int Codice Libro: 19335
Argomento : 1800 letteratura

PRATI Giovanni

Psiche.
Sonetti.

Padova, Tip.Ed.F. Sacchetto, 1876. Prima edizione come è possibile evincere dalla prefazione dell'A.stesso.
8° : pp. 2nn. + 558 Leg.tt.tl.con titt.sul d. Mancano le carte d'idice, inserite nell'ottocento a mezzo 10 fogli azzurrini manoscritti.

Descrizione: Giovanni Prati (Dasindo, frazione di Lomaso, TN 27 gennaio 1814 - Roma 9 maggio 1884) è stato un letterato e uomo politico italiano. Poeta romantico, ebbe una vita instabile ed irrequieta come si addiceva, del resto, a tutti i letterati della corrente cui apparteneva.Le sue cose migliori sono senza dubbio i sonetti della raccolta Psiche (1876).


€ 80,00

Clicca per tornare alla pagina precedente



Google
 
Web www.studioiavarone.it













































































Le statistiche del Sito sono a cura di PHP-STATS PRO 0.1.8
Traduzione in inglese a cura della Dott.ssa Agnese Rivieccio
Copyright © 2003 - 2010 Studio Bibliografico Iavarone - Webmaster FRIVA